cerca per nome
 cercami

spazio extra

milano

progetto: henry timi

committente: henry timi

progetto illuminotecnico: Upo Viabizzuno

responsabile tecnico di zona: matteo vivian

corpi illuminanti

il progetto ideato e realizzato da henry timi, designer e art director del marchio, riflette la sua filosofia di ricerca della perfezione estetica. in un'ex fabbrica del 1935, nella zona residenziale di corso 22 marzo, si sviluppano 800 mq di puro design: l'esposizione extra, sede dell'intera collezione del marchio e di eventi dedicati al design. lo spazio, parzialmente ristrutturato, conserva l'anima industriale come patrimonio della memoria, un ricordo di un passato proprio del novecento milanese.
sono state eliminate le superfetazioni degli anni per recuperarne l'essenza originale.
lo showroom, nascosto tra i palazzi del ventesimo secolo, si raggiunge attraversando all'interno del cortile un percorso da promenade architettonica, caratterizzata da varie sensazioni materiche naturali; il tutto per dare il benvenuto in un mondo esclusivo. l'ingresso, volutamente stretto, ed il corridoio annesso, nascondono la vista all'ospite per poi sorprenderlo con un ambiente ampio, luminoso, puro: lo showroom mostra una dualità caratterizzante i due locali principali, due mondi contrapposti per due funzioni differenti. il piano terra si sviluppa sulle linee naturali tra le finestre, i pilastri e i lucernari che, creando una griglia tridimensionale, diventano la guida per posizionare gli oggetti e creare delle sezioni-laboratorio. si tratta di uno spazio diafano, modellato dalla luce naturale proveniente dalle grandi finestre industriali e dai lucernari, e dalla luce artificiale, posizionata in modo continuo e uniforme tra il muro e la panca risaltandone la monumentale dimensione che si estende per i 35 metri di lunghezza del locale. la luce al centro di questo spazio segue parallela la linea della panca creando un binario di luce che contribuisce ulteriormente ad esaltare la longitudinalità dell'ambiente e del percorso.
in questo spazio si trova la mostra di alcuni oggetti e prodotti del marchio extra che si fondono con oggetti, quadri, sculture ospitati temporaneamente nello showroom. quattro tavoli quadrati, di 180 cm per lato, diventano dei veri laboratori di consultazione di materiali e sperimentazione; un gioco di quinte e tagli orizzontali diventa l'area di lavoro, reception ed uffici. lo showroom nel piano interrato sviluppa una funzione differente: la mostra permanente di gran parte della collezione extra. nella collezione si trovano anche gli oggetti di prima necessità progettati da mario nanni: la finestra mnpv1 prodotta da piavevetro, il tavolo piano veloce, la seggiola e il riposami prodotti da extra, il lavandino foglio d'acqua prodotto da rapsel. il prodotto pulito, lineare e monolitico, esposto nei toni puri del bianco ed il locale, lasciato completamente grezzo e marcato dal tempo e dalle attività ospitate negli anni, creano un contrasto unico, un'emozione senza pari, esaltandosi reciprocamente. lo spazio, ridotto all'essenziale, ospita dunque i prodotti e la luce, che completandosi vicendevolmente, creano un'ambientazione scenografica.
la griglia del piano terra, riproposta anche al piano interrato, determina il posizionamento dei prodotti, dalle forme e dai colori puri, che diventano i protagonisti assoluti, valorizzati da fasci di luce che guidano l'occhio del visitatore e creano un effetto teatrale nell'ambiente. la dualità di mondi contrapposti è una risposta alla necessità e funzionalità degli spazi. il piano interrato, nel suo essere isolato, mostra la sua imperturbabilità nel tempo; mentre il piano terra, mutando e cambiando, esalta le esperienze materiche di ricerca, grazie alla luce che ne modifica l'atmosfera in ogni momento. il tutto incorniciato dal fascino dell'outdoor, che accogliendo installazioni di importanti designer contemporanei, al calar del sole, con la complicità di punti luce artificiali, dà vita ad un gioco di intriganti suggestioni visive.

lingua selezionata: italiano | english | français | Deutsch | español | 中文

www.viabizzuno.com | www.viabizzunomercato.com

legal notice | abbonati al report | Facebook Pinterest instagram

Viabizzuno srl italia via romagnoli 10 40010 bentivoglio (bo) C.F./P.IVA e iscrizione registro imprese di bologna n. 01614551206 - REA n. 351858 - capitale sociale 5.000.000,00 euro i.v.