cerca per nome
 cercami

house in the district

vicenza, italia

progetto: arch. giovanni fattori

responsabile tecnico di zona: sonia schiavone

foto: luca girardini

corpi illuminanti

lo studio dell’architetto giovanni fattori ha curato la ristrutturazione della villa di un antico podere, diventata ora dimora di pregio all’interno del centro urbano di vicenza.
l’edificio consente una lettura delle trasformazioni avvenute con il passare del tempo, conservando al tempo stesso gli elementi storici che caratterizzavano le facciate delle epoche precedenti: finestre tamponate, cornicioni, colonne, archi e portali. lo studio ha così operato sia nel rispetto dell’esistente, inserendo poche e calibrate partizioni interne in vetro e gesso, sia con interventi più decisi, con strutture in ferro e legno lamellare.
date le richieste della committenza, che richiedeva uno spazio di facile fruizione dove i materiali creassero un’atmosfera accogliente, le antiche murature sono state recuperate con grande attenzione e si accompagnano alle superfici di legno di rovere oliato trattato a taglio di sega ed alle pietre naturali di rivestimento con finitura graffiata. la luce naturale viene prima assorbita e plasmata dalle superfici grezze dei materiali naturali poi viene riflessa ed accentuata dal biancore delle superfici lisce introdotte con la ristrutturazione. inoltre, nelle ore notturne, il progetto acquista nuova vita attraverso l’uso sapiente della luce artificiale, ottenuta con profili c2, c3 e faretti m1 che esaltano la geometria degli spazi.
la zona living occupa tutta la prima campata al piano terra ed è scandita dal susseguirsi delle vedute, disposte su tre lati verso il parco circostante.
la cucina, lo studio e un bagno si sviluppano insieme alla scala contro la campata più interna usufruendo della luce zenitale che scende dal tetto e illumina la prima storica facciata dell’edificio.
al primo piano la zona notte padronale consente una lettura immediata delle quattro loggette con balaustre che caratterizzano l’ultima facciata esterna; questa zona è caratterizzata anche da una particolare orditura lignea fatta di capriate e travi uso fiume. Sempre allo stesso piano in posizione antistante si collocano le altre camere, nelle quali si inserisce il volume bianco dell’ultimo piano mansardato.
per non intaccare le murature storiche i corpi illuminanti sono stati collocati a pavimento mentre i collegamenti elettrici verticali sono stati tutti realizzati all’esterno dell’edificio.

lingua selezionata: italiano | english | français | Deutsch | español | 中文

www.viabizzuno.com | www.viabizzunomercato.com

legal notice | abbonati al report | Facebook Pinterest instagram

Viabizzuno srl italia via romagnoli 10 40010 bentivoglio (bo) C.F./P.IVA e iscrizione registro imprese di bologna n. 01614551206 - REA n. 351858 - capitale sociale 5.000.000,00 euro i.v.