cerca per nome
 cercami

bc house

guastalla, reggio emilia

progetto: alessandro veneri, plus concept studio

committente: cristian bertoni

direttore lavori: studio tecnico magnani

progetto illuminotecnico: maicol fedrigo, m.fedrigo@viabizzuno.com

rivenditore Viabizzuno: cacciavillani reggio emilia

responsabile tecnico di zona: maicol fedrigo, m.fedrigo@viabizzuno.com

foto: matteo serri

corpi illuminanti

rimettere in luce e dare nuova vita ad una villetta anni 60, questo lo scopo dell’architetto nel suo progetto di ristrutturazione e ampliamento al tempo stesso; una trasformazione drastica che ha dato lustro e nuova vita ad una tipologia edilizia molto diffusa dagli anni 60 in poi, ma ormai obsoleta. lo spazio abitabile originale è stato implementato con un nuovo volume che esce lateralmente su 2 lati dell’edificio esistente, del quale sono state conservate solo le murature esterne e parte dei solai. in copertura sono stati eliminati gli sporti di gronda; le due falde originali sono state collegate con l'utilizzo di un nuovo manto metallico continuo che raccorda le varie pendenze ed ospita i pannelli fotovoltaici.
all’interno i locali di servizio (autorimesse, lavanderia, centrale termica, bagno, deposito) sono stati collocati al piano terra; attraverso il volume d’ingresso a tutta altezza, che apre sulla scala principale, si può raggiungere la zona giorno al piano primo, ricavata dalla demolizione di un solaio per aumentare l’altezza degli ambienti.
al primo livello trovano spazio la cucina, collocata nell’ampliamento, una camera da letto con cabina armadio, un bagno ed una scala che serve il sottotetto dove è stata posizionata un’ulteriore camera da letto con bagno privato.
la progettazione è stata allargata a tutte le componenti d’arredo degli ambienti, ideate e realizzate su disegno, per personalizzare al massimo l'edificio ed il suo contenuto.
ferro e legno sono il filo conduttore di tutti gli spazi dell’abitazione: un ambiente razionale, dalle forme pure, volutamente in contrasto con la matericità degli interni, dove la protagonista assoluta è la struttura metallica che arreda la doppia altezza del soggiorno; progettata su misura, consiste in una lama dallo spessore di 4 mm che, con un’estensione di 36 ml, si sviluppa orizzontalmente e verticalmente sulla parete, creando un disegno geometrico irregolare, che caratterizza l’ambiente. tra i vari ripiani, collocati a diverse altezze, è stata ricavata la porta scorrevole che conduce alla zona notte: realizzata in continuità con le ante e gli sfondati della parete attrezzata, si inserisce all'interno della composizione nascondendo l'accesso nel gioco di pieni e vuoti dell'arredo.
per evitare contrasti e legare il più possibile gli ambienti, è stata utilizzata una sola essenza lignea, sviluppata in due diverse tipologie: rovere ‘grezzo’ per la pavimentazione e rovere ‘bruciato’ per le ante di cucina e soggiorno e per le porte (scorrevoli e a libro) che aprono alla zona notte. questo materiale, nella prima delle due versioni, è stato utilizzato anche per il rivestimento verticale di una parete della camera da letto e per la realizzazione delle ante del mobile bagno.
tutti gli arredi e gli spazi dialogano con una molteplicità di corpi illuminanti che, grazie ad uno studio approfondito, si sposano perfettamente con le forme razionali e minimali dell'edificio ed esaltano tutti i punti di forza del progetto.
esternamente le facciate intonacate sono caratterizzate dalle aperture dei 2 piani, racchiuse all’interno di cornici metalliche che inglobano i serramenti ad anta unica ed il sistema di oscuramento con frangisole orientabili.
un altro aspetto importante dell’architettura esterna è il rivestimento ligneo, in doghe di teak, che è stato applicato nello sfondato del portale della zona d’ingresso e nella facciata sud dell’ampliamento.
a sud è stata posizionata anche la struttura metallica ad uso terrazzo, un elemento che caratterizza fortemente il nuovo volume: progettata su misura e realizzata con tubolari in inox verniciati in bianco, affaccia, sospesa, sul giardino.
tutti questi particolari sono impreziositi a terra e a parete dal sapiente posizionamento di fasci luminosi che ne esaltano scorci, volumi e materiali.

lingua selezionata: italiano | english | français | Deutsch | español | 中文

www.viabizzuno.com | www.viabizzunomercato.com

legal notice | abbonati al report | Facebook Pinterest instagram

Viabizzuno srl italia via romagnoli 10 40010 bentivoglio (bo) C.F./P.IVA e iscrizione registro imprese di bologna n. 01614551206 - REA n. 351858 - capitale sociale 5.000.000,00 euro i.v.